Podcast

L'interruzione di Michil Costa - ein Zwischenruf von Michil Costa

RSS Costa Discordia

  • 40. Il riarmo rende poveri 31 Maggio 2024
    Siamo un Paese retrogrado, governato da una classe retrograda, arroccata su concetti vecchi, stantii, reazionari, per non dire fascisti. Perché siamo caduti così in basso, a inseguire il modello Orban? L'interruzione di ⁠Michil Costa⁠.
  • 39. Di caffè e ospitalità 17 Maggio 2024
    Credo in un buon caffè, come quello che Gianni Frasi mi ha educato a riconoscere. Credo in una buona ospitalità, ben diversa dal porno turismo.
  • 38. The Blue Marble 3 Maggio 2024
    Il Pianeta Blu è la nostra terra. E noi a distanza di cinquant’anni dalla visione di The Blue Marble siamo entrati in una cultura della guerra senza nemmeno accorgercene. Dovremmo capire che non siamo nulla, eppure continuiamo ad ammazzarci in una guerra civile che abita il cuore di gente senz’anima.  L'interruzione di Michil Costa. ⁠Alla serie […]
  • 37. Leadership 19 Aprile 2024
    Molto spesso gli esseri umani hanno bisogno di un faro, di un punto di riferimento, di persone che sanno assumersi responsabilità, tracciare percorsi, perfino trasformare i sogni in realtà. E allora proviamo a dialogare insieme sulla leadership.
  • 36. Porte socchiuse 5 Aprile 2024
    La stagione invernale se n'è appena andata e le porte delle nostre Case di montagna sono di nuovo socchiuse. E se le abbiamo tenute aperte, lo dobbiamo a ciascuno di loro: i nostri collaboratori.
  • 35. Aurora riccioli belli 22 Marzo 2024
    L'interruzione di Michil Costa - Ein Zwischenruf von Michil Costa. Aurora riccioli belli. Crepuscolo di luce. Penso alla pietra dolomitica che riflette bagliori immensi di vitalità. E intanto dialogo con la mia amica aquila di cose belle e brutte.
  • 34. Andiamo oltre 8 Marzo 2024
    Dobbiamo andare oltre. Oltre i soprusi, l'oltraggio e la prevaricazione di una cultura masochista e patriarcale. Andiamo oltre, insieme.  
  • 33. Formarsi per formare 23 Febbraio 2024
    Le persone vanno formate e motivate. Vanno guidate. Riflettiamo insieme sulla formazione, sul fare formazione e sul ruolo dei leader. Sull'importanza della lealtà. E prendiamo l’esempio di un grande industriale: Adriano Olivetti.
  • 32. I leoni da tastiera 9 Febbraio 2024
    Ai leoni da tastiera preferisco un leopardo delle nevi. Qual è la vocazione dell’imprenditore?Nessun economista dirà mai che un imprenditore deve avere come scopo principale quello di fare soldi.  Porre il centro della questione sulla ricchezza non aiuta a capire la vocazione dell’imprenditore. E non è corretto scagliarsi contro persone che si pongono domande. 
  • 31. Bisogna sempre avere speranza 26 Gennaio 2024
    Passate le grandi feste, oramai possiamo nuovamente concentrarci sul vivere sano, almeno da un punto di vista alimentare.  E allora apriamo i nostri orizzonti parlando insieme di alimenti e di speranza. 
  • 30. Mappe di un vecchio mondo 12 Gennaio 2024
    Voglio pescare qui e là pezzi, frammenti di vita vissuta, che riguardano la nostra realtà di esseri umani contemporanei.Un puzzle per arrivare a comporre una sorta di mappa del vecchio mondo in cui viviamo.
  • 29. Und wie wars? Non facciamoci ingannare 29 Dicembre 2023
    Wieder ist ein Jahr vergangen. Und wie ist dieses Jahr gewesen?Cos’è successo sul nostro pianeta?Spaccati dalla scena politica internazionale, nazionale e locale per ripercorrere insieme questo 2023. 
  • 28. Taxi e treni della patria 15 Dicembre 2023
    Guardando un po’ sconsolato l’Italia che scorre, scrutandola dal vetro del treno e da quello del taxi, mi chiedo a quale patria inneggiano i nuovi patrioti. A quale Paese pensano. 
  • 27. Afrika 1 Dicembre 2023
    Der Tiroler Tourismusunternehmer – der sich ja längst vom überholten und langweiligen Modell echter, aufrichtiger Gastfreundschaft verabschiedet hat – ist auch bekannt dafür, dass er sich jederzeit an die herrschenden Umstände prima anpassen kann, dass er Antworten hat.Aber warum ziehen wir eigentlich nicht in Betracht, unser bewährtes Exportmodell mal richtig in die Ferne zu exportieren? 
  • 26. Musica Maestro! 17 Novembre 2023
    In un mondo fatto di immagini, di chat IA, algoritmi, c’è una cosa che veramente mi manca. È l’approccio con la musica, anzi, dentro la musica. Perché la buona musica è fondamentale, in ogni luogo.
  • 25. Was wird geschehen 8 Novembre 2023
    Wir haben abgestimmt. Wie auch immer, wahrscheinlich haben die Leute gedacht, dass es auf ihre einzelne Stimmeh nicht ankommt. Sie haben nicht bedacht, dass man in gewisser Weise auch dann wählt, wenn man nicht wählt. Einige andere Überzeugungen oder Nicht-Überzeugungen unserer Parteien geben mir zu denken. Darüber möchte ich heute gerne sprechen.
  • 24. Quelli che non voterò 20 Ottobre 2023
    “Non vado a votare” mi ha detto un mio amico l’altro giorno. “Bene - gli faccio - goditi il giorno in montagna domenica, ma poi da lunedì non lamentarti se ti azzanna una pecora”.Perché quando un lupo ti morde abbiamo un problema, ma se ti azzanna una pecora, il problema è ancora maggiore, perché uno […]
  • 23. Marketing. Und so weiter? 6 Ottobre 2023
    Geld ist in der Tat das einzige Mittel zur Produktion von Bedürfnissen. Da man zu allem bereit ist, produziert man nicht nur Waren, um Bedürfnisse zu befriedigen, sondern man produziert Bedürfnisse, um die Kontinuität der Warenproduktion zu gewährleisten, die Geld garantiert. Ein perverser Mechanismus: der Mechanismus des Kapitalismus.
  • 22. Diego. La sua libertà 4 Agosto 2023
    Dolore, passione, silenzio, gioiosità. Diego Zanesco: un monumento alla libertà di pensiero e d'azione. Leggero, veloce, elegante: una libellula, con una passione infinita per la montagna e per la vita.Il mio amico ora è contento, insieme a Mike. 
  • 21. Natur, Mensch und die Europäische Union 21 Luglio 2023
    Wir sind nur mehr unendlich winzige Teilchen in einem gewaltigen, unermesslichen Universum. Und wir Menschen sagen immer: “Weiter geht’s!”. Das schon – doch bitte, wohin? Wir sollten uns vielleicht lieber etwas anderes vornehmen. Wir sollten uns vornehmen, nicht einfach nur weiterzugehen, sondern über die Dinge hinaus. Gute Nachrichten von der Europäischen Union, schlechte Nachrichten von […]